Disegno magico

Disegno magico

... con acqua, carta e pennarelli!

L’acqua è un elemento con il quale è possibile fare tantissimi esperimenti colorati e divertenti! I bambini ne sono affascinati, che sia usata per colorare, per fare la schiuma, per lavare i piatti, per saltarci sopra a mo’ di Peppa Pig e molto altro, loro la amano!

Soprattutto in questo periodo di quarantena, dove le giornate passano lente ed i contatti sono molto limitati, abbiamo bisogno di trovare ogni giorno un’idea nuova per stimolare e tenere indaffarati i nostri bimbi.

Di seguito vi propongo un’idea semplice e carina, il disegno magico con carta, acqua e pennarelli!

Occorrente:

– Pennarelli

– Carta Scottex/tovaglioli di carta

– Contenitore riempito con un dito di acqua

– Piatto o recipiente per gettare la carta bagnata

– Fantasia

Procedimento:

Piegare a metà un foglio di carta Scottex (nel caso di un tovagliolo, non servirà piegarlo) e poi riapritelo. Nella metà di destra liberate la vostra fantasia facendo un disegno con tanti colori e tanti particolari.

Noi ad esempio abbiamo disegnato una volpe dietro ad un cespuglio con frutti di boschi e un bel sole, una macchinina rossa, una casa colorata con un bell’albero rigoglioso, un bel serpente “arcobaleno”.

Richiudete il foglio e ricalcate con la penna solo alcuni dettagli del disegno sottostante.

Ora inventate una piccola storiella ed immergete il foglio di carta nel recipiente pieno d’acqua. Magicamente apparirà il disegno tutto colorato ed i bimbi rimarranno a bocca aperta e si divertiranno pensando sia magia!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments