Arriva un fratellino!

Arriva un fratellino!

Arriva un fratellino!

M'ama nene Arriva un fratellino

Sono tanti i cambiamenti e le domande che si fanno i genitori quando apprendono che arriverà di nuovo la cicogna. Ci si chiede se le emozioni e gioie avute con il primo saranno le stesse. Si pensa a come si dovranno organizzare gli impegni familiari e lavorativi. Piccole e grandi rivoluzioni che sconvolgono una routine bene o male già consolidata.

Questi cambiamenti riguarderanno anche il primogenito il quale da una relazione esclusiva con i genitori, dovrà imparare a dividere il tempo e gli spazi con il nuovo arrivato. Un adulto di fronte ad un cambiamento ha la capacità di comprendere la situazione e trovare una strategia per gestirla. Un bambino non ha queste competenze poiché sono in fase di sviluppo. Questa situazione potrebbe destabilizzarlo fino a provare sentimenti negativi e gelosie. Potrebbe avere anche delle regressioni nella parola, nell’autonomia o tornare a succhiarsi il pollice o fare la pipì a letto. Strumenti che utilizzerà per attirare l’attenzione dei genitori.

M'ama nene Arriva un fratellino

L’amore, il rispetto e la pazienza sono sicuramente ingredienti fondamentali per aiutarlo a controllare queste nuove emozioni.E’ importante parlare con lui in modo dolce e informarlo su cosa succederà quando nascerà il fratellino e quindi renderlo partecipe di questo nuovo evento. Si sentirà importante.Spiegargli che non cambierà l’amore per lui e la mamma avrà sempre spazio da dedicargli.

Coinvolgere il più grande quando mamma si dovrà occupare del fratellino ogni volta che piangerà e avrà bisogno di qualcosa. Permettergli di accarezzarlo, tenerlo in braccio cullarlo, lavarlo, aiutarlo a mangiare, cambiarlo ed essere il più delicato possibile. Promuovere un senso di competenza nel primogenito ma senza forzature.

M'ama nene Arriva un fratellino

Anche il Massaggio infantile è uno strumento utilissimo per far affrontare ai fratellini e sorelline l’arrivo del nuovo nato. Aiuta a stabilire un legame tra fratelli che col passare del tempo diventerà ancora più forte! Assistere ai corsi lo farà incuriosire e potrebbe crescere in lui la voglia di partecipare attivamente magari prima su una bambola, sulla quale potrà imitare i gesti del genitore.In seguito potrà chiedere il permesso alla mamma o al papà di poterlo fare lui e quindi prendere l’olio e iniziare a massaggiare il piccolino.

E’ una grande prova di fiducia che darà ai vostri figli la possibilità di conoscersi, amarsi e prendersi cura dell’altro e gettare le basi per una grande sintonia.

Una persona che ha cura di un’altra rappresenta il più grande valore della vita

M'ama nene Arriva un fratellino
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments